TelepassPay
Telepass Pay S.p.a.
OTTIENI - Su App Store
Telepass Pay
Telepass Pay S.p.a.
OTTIENI - Su Play Store

SICUREZZA

Per mitigare il rischio di utilizzo non autorizzato delle Soluzioni di Pagamento Telepass Pay da parte di terzi, il Cliente ha l’obbligo di rispettare le regole di diligenza previste dal Contratto e, in particolare, di:

  • non consentire che le Soluzioni di Pagamento TPAY siano utilizzate da terzi soggetti;
  • custodire il Dispositivo sul quale il Cliente abbia installato l’App e custodire e mantenere segreti tutti i Codici di Sicurezza per l’accesso e l’utilizzo delle Soluzioni di Pagamento Telepass Pay;
  • accedere all’Area Riservata e al Sito Mobile esclusivamente attraverso Dispositivi (ad esempio computer, tablet, ecc.) sui quali siano installati adeguati programmi antivirus e firewall;
  • custodire l’Apparato Telepass in conformità con le previsioni di cui al Contratto sottoscritto con Telepass S.p.A.

Il Cliente ha l’obbligo di comunicare a Telepass Pay, senza oneri o costi aggiuntivi chiamando il Servizio Clienti al numero indicato nel Foglio Informativo. In alternativa, il Cliente può contattare TPAY utilizzando l’apposita funzione di supporto online disponibile sul Sito Web e/o sull’Area Riservata, lo smarrimento, il furto o l’appropriazione indebita del Dispositivo, dell’Apparato Telepass e/o di qualsiasi Codice di Sicurezza relativo alle Soluzioni di Pagamento Telepass Pay non appena ne viene a conoscenza.

Salvo il caso in cui abbia agito in modo fraudolento, il Cliente non sopporta alcuna perdita derivante dall’utilizzo non autorizzato delle Soluzioni di Pagamento Telepass Pay.

Salvo il caso in cui il Cliente abbia agito con dolo o colpa grave ovvero non abbia adottato le misure di diligenza previste dal Contratto, il Cliente può sopportare la perdita derivante dall’utilizzo non autorizzato delle Soluzioni di Pagamento Telepass Pay in relazione ai servizi disciplinati dal Contratto per un importo complessivo non superiore a 50,00 Euro.

Con la sottoscrizione del Contratto il Cliente prende atto e accetta espressamente che il suddetto limite di 50,00 Euro si applica esclusivamente in relazione ai servizi prestati da Telepass Pay e che il regime di responsabilità applicabile al Cliente in relazione ai servizi prestati da Telepass rimane soggetto alla disciplina prevista dal Contratto Telepass.

Di seguito alcuni consigli per utilizzare in sicurezza la tua carta prepagata:

  • Apponi la tua firma nell’apposito spazio sul retro della carta
  • Custodisci con cura la tua carta ed il PIN associato
  • Mantieni segreto il PIN (ed in ogni caso tienilo accuratamente separato dalla tua carta e non comunicarlo ad altri)
  • Conserva gli scontrini relativi ad ogni operazione, e confrontali con i dettagli della lista movimenti (in caso di operazioni "sospette" contatta immediatamente il servizio Blocco Carta)
  • Porta sempre con te il numero telefonico per il Blocco Carta da utilizzare in caso di smarrimento o furto della stessa
  • Nel caso di transazioni online, utilizza sempre software antivirus e antispyware aggiornati su ogni computer/device utilizzato e verifica che i siti internet siano sicuri ed adottino protocolli di sicurezza https
  • Sono già disponibili i servizi SMS, gratuitamente, per essere aggiornato in tempo reale delle operazioni eseguite con la tua carta.

Tieni sotto controllo la tua carta con un semplice SMS. I servizi SMS sono già disponibili gratuitamente, una volta attivata la tua carta, per essere aggiornato in tempo reale delle operazioni eseguite con la tua carta!

SERVIZIO SMS “AVVISO DI SPESA”
Questo servizio consente di ricevere una notifica SMS per ogni operazione di pagamento presso ATM, POS e e-commerce e per ogni operazione di prelievo contante presso ATM che superi una soglia di importo stabilita (0,01€ - soglia di default).
Pertanto, ad ogni operazione di pagamento o prelievo che superi la soglia impostata, si riceveranno in tempo reale le notifiche SMS sul numero di cellulare associato alla carta prepagata

SERVIZIO SMS “AVVISO DI RICARICA”
Questo servizio consente di ricevere una notifica SMS per ogni operazione di ricarica della carta prepagata eseguita.
Pertanto, si riceverà in tempo reale una notifica SMS sul numero di cellulare associato alla carta prepagata.

In caso di furto o smarrimento, di uso indebito o di contraffazione di qualsiasi carta prepagata emessa da Telepass Pay S.p.A. è necessario:

  • bloccare immediatamente la carta, telefonando al numero telefonico per il Blocco Carta 800.263.008, gratuito dall’Italia ed attivo h24 o dall’estero a pagamento +39 02.66.89.78.50
  • denunciare l’accaduto alle Autorità Giudiziarie, comunicando il codice contratto o il numero della carta rubata o persa
  • richiedere una nuova carta, telefonando al numero telefonico 02.66897860, su cui trasferire, al netto del costo di riemissione, l’importo residuo presente sulla carta rubata o smarrita o contraffatta.

COS’E’ IL PHISHING
Il "phishing" è una delle tecniche di frode informatica più diffuse che consiste nell’acquisire illegalmente ed in modo fraudolento i codici della carta o i codici di accesso ai servizi via internet dei clienti, attraverso l'invio di una e-mail/SMS che sembra provenire dall’istituto di credito, in cui si richiede di accedere a un link (che sembra riportare al sito ufficiale dell’istituto di credito) e di inserire i propri codici di accesso.
Si precisa che in caso di «phising» i sistemi di Telepass Pay non vengono in alcun modo violati, in quanto sono garantiti i massimi standard di sicurezza, piuttosto attraverso tali procedure si cerca di ingannare i titolari di carte prepagate Telepass Pay al fine di acquisire i loro codici di accesso al Portale TPAY ed effettuare delle operazioni.

COME ACCORGERSENE
Le e-mail/SMS fraudolenti potrebbero contenere un link ad un sito contraffatto difficilmente distinguibile dal sito Telepass Pay, ma con una URL differente rispetto a quella del sito Telepass Pay.
All’interno del sito contraffatto sono presenti numerosi errori ortografici e grammaticali nonché’ un utilizzo scorretto della lingua italiana.
Inoltre una volta all’interno del sito contraffatto viene richiesto l'inserimento dei propri codici di accesso al Portale TPAY (es. Codice PIN, Password, etc).

COME TUTELARSI
Evitare di cliccare su link presenti in e-mail/SMS sospetti e che richiedano l'inserimento di dati riservati riguardanti: codici di pagamento, codici di accesso al Portale TPAY, il PIN o altre informazioni personali (Telepass Pay non richiede mai queste informazioni via e-mail/SMS ed al momento non è disponibile l’accesso al Portale TPAY).
Diffidare di e-mail con indirizzi web molto lunghi contenenti caratteri inusuali che presentino ad esempio il simbolo “@” Assicurarsi che quando si inseriscono dati riservati in una pagina web, si tratti di una pagina protetta (l'indirizzo che compare nella barra del browser deve cominciare con "https://" e nella pagina è sempre presente l’icona con il lucchetto, che identifica un sito certificato).
Inoltre per essere certi dell'attendibilità del sito, si consiglia di fare click sull'icona del lucchetto, dove comparirà una scheda in cui è possibile controllare che le credenziali di sicurezza siano effettivamente del sito visitato Accedere al sito indicato digitando direttamente l'indirizzo nella barra degli indirizzi del browser.

COME SEGNALARE CASI DI PHISING
Qualora si sospetti di aver ricevuto una e-mail/SMS fraudolenta o di aver lasciato i propri dati sensibili su un sito contraffatto, si consiglia di modificare immediatamente le credenziali di accesso al Portale TPAY e di informare tempestivamente Telepass Pay S.p.A. inoltrando la e-mail/SMS ricevuta all'indirizzo cartatpay@telepasspay.it.

Per mitigare il rischio di utilizzo non autorizzato delle Soluzioni di Pagamento Telepass Pay da parte di terzi, il Cliente ha l’obbligo di rispettare le regole di diligenza previste dal Contratto e, in particolare, di:

  • non consentire che le Soluzioni di Pagamento TPAY siano utilizzate da terzi soggetti;
  • custodire il Dispositivo sul quale il Cliente abbia installato l’App e custodire e mantenere segreti tutti i Codici di Sicurezza per l’accesso e l’utilizzo delle Soluzioni di Pagamento Telepass Pay;
  • accedere all’Area Riservata e al Sito Mobile esclusivamente attraverso Dispositivi (ad esempio computer, tablet, ecc.) sui quali siano installati adeguati programmi antivirus e firewall;
  • custodire l’Apparato Telepass in conformità con le previsioni di cui al Contratto sottoscritto con Telepass S.p.A.

Il Cliente ha l’obbligo di comunicare a Telepass Pay, senza oneri o costi aggiuntivi chiamando il Servizio Clienti al numero indicato nel Foglio Informativo. In alternativa, il Cliente può contattare TPAY utilizzando l’apposita funzione di supporto online disponibile sul Sito Web e/o sull’Area Riservata, lo smarrimento, il furto o l’appropriazione indebita del Dispositivo, dell’Apparato Telepass e/o di qualsiasi Codice di Sicurezza relativo alle Soluzioni di Pagamento Telepass Pay non appena ne viene a conoscenza.

Salvo il caso in cui abbia agito in modo fraudolento, il Cliente non sopporta alcuna perdita derivante dall’utilizzo non autorizzato delle Soluzioni di Pagamento Telepass Pay.

Salvo il caso in cui il Cliente abbia agito con dolo o colpa grave ovvero non abbia adottato le misure di diligenza previste dal Contratto, il Cliente può sopportare la perdita derivante dall’utilizzo non autorizzato delle Soluzioni di Pagamento Telepass Pay in relazione ai servizi disciplinati dal Contratto per un importo complessivo non superiore a 50,00 Euro.

Con la sottoscrizione del Contratto il Cliente prende atto e accetta espressamente che il suddetto limite di 50,00 Euro si applica esclusivamente in relazione ai servizi prestati da Telepass Pay e che il regime di responsabilità applicabile al Cliente in relazione ai servizi prestati da Telepass rimane soggetto alla disciplina prevista dal Contratto Telepass.

Di seguito alcuni consigli per utilizzare in sicurezza la tua carta prepagata:

  • Apponi la tua firma nell’apposito spazio sul retro della carta
  • Custodisci con cura la tua carta ed il PIN associato
  • Mantieni segreto il PIN (ed in ogni caso tienilo accuratamente separato dalla tua carta e non comunicarlo ad altri)
  • Conserva gli scontrini relativi ad ogni operazione, e confrontali con i dettagli della lista movimenti (in caso di operazioni "sospette" contatta immediatamente il servizio Blocco Carta)
  • Porta sempre con te il numero telefonico per il Blocco Carta da utilizzare in caso di smarrimento o furto della stessa
  • Nel caso di transazioni online, utilizza sempre software antivirus e antispyware aggiornati su ogni computer/device utilizzato e verifica che i siti internet siano sicuri ed adottino protocolli di sicurezza https
  • Sono già disponibili i servizi SMS, gratuitamente, per essere aggiornato in tempo reale delle operazioni eseguite con la tua carta.

Tieni sotto controllo la tua carta con un semplice SMS. I servizi SMS sono già disponibili gratuitamente, una volta attivata la tua carta, per essere aggiornato in tempo reale delle operazioni eseguite con la tua carta!

SERVIZIO SMS “AVVISO DI SPESA”
Questo servizio consente di ricevere una notifica SMS per ogni operazione di pagamento presso ATM, POS e e-commerce e per ogni operazione di prelievo contante presso ATM che superi una soglia di importo stabilita (0,01€ - soglia di default).
Pertanto, ad ogni operazione di pagamento o prelievo che superi la soglia impostata, si riceveranno in tempo reale le notifiche SMS sul numero di cellulare associato alla carta prepagata

SERVIZIO SMS “AVVISO DI RICARICA”
Questo servizio consente di ricevere una notifica SMS per ogni operazione di ricarica della carta prepagata eseguita.
Pertanto, si riceverà in tempo reale una notifica SMS sul numero di cellulare associato alla carta prepagata.

In caso di furto o smarrimento, di uso indebito o di contraffazione di qualsiasi carta prepagata emessa da Telepass Pay S.p.A. è necessario:

  • bloccare immediatamente la carta, telefonando al numero telefonico per il Blocco Carta 800.263.008, gratuito dall’Italia ed attivo h24 o dall’estero a pagamento +39 02.66.89.78.50
  • denunciare l’accaduto alle Autorità Giudiziarie, comunicando il codice contratto o il numero della carta rubata o persa
  • richiedere una nuova carta, telefonando al numero telefonico 02.66897860, su cui trasferire, al netto del costo di riemissione, l’importo residuo presente sulla carta rubata o smarrita o contraffatta.

COS’E’ IL PHISHING
Il "phishing" è una delle tecniche di frode informatica più diffuse che consiste nell’acquisire illegalmente ed in modo fraudolento i codici della carta o i codici di accesso ai servizi via internet dei clienti, attraverso l'invio di una e-mail/SMS che sembra provenire dall’istituto di credito, in cui si richiede di accedere a un link (che sembra riportare al sito ufficiale dell’istituto di credito) e di inserire i propri codici di accesso.
Si precisa che in caso di «phising» i sistemi di Telepass Pay non vengono in alcun modo violati, in quanto sono garantiti i massimi standard di sicurezza, piuttosto attraverso tali procedure si cerca di ingannare i titolari di carte prepagate Telepass Pay al fine di acquisire i loro codici di accesso al Portale TPAY ed effettuare delle operazioni.

COME ACCORGERSENE
Le e-mail/SMS fraudolenti potrebbero contenere un link ad un sito contraffatto difficilmente distinguibile dal sito Telepass Pay, ma con una URL differente rispetto a quella del sito Telepass Pay.
All’interno del sito contraffatto sono presenti numerosi errori ortografici e grammaticali nonché’ un utilizzo scorretto della lingua italiana.
Inoltre una volta all’interno del sito contraffatto viene richiesto l'inserimento dei propri codici di accesso al Portale TPAY (es. Codice PIN, Password, etc).

COME TUTELARSI
Evitare di cliccare su link presenti in e-mail/SMS sospetti e che richiedano l'inserimento di dati riservati riguardanti: codici di pagamento, codici di accesso al Portale TPAY, il PIN o altre informazioni personali (Telepass Pay non richiede mai queste informazioni via e-mail/SMS ed al momento non è disponibile l’accesso al Portale TPAY).
Diffidare di e-mail con indirizzi web molto lunghi contenenti caratteri inusuali che presentino ad esempio il simbolo “@” Assicurarsi che quando si inseriscono dati riservati in una pagina web, si tratti di una pagina protetta (l'indirizzo che compare nella barra del browser deve cominciare con "https://" e nella pagina è sempre presente l’icona con il lucchetto, che identifica un sito certificato).
Inoltre per essere certi dell'attendibilità del sito, si consiglia di fare click sull'icona del lucchetto, dove comparirà una scheda in cui è possibile controllare che le credenziali di sicurezza siano effettivamente del sito visitato Accedere al sito indicato digitando direttamente l'indirizzo nella barra degli indirizzi del browser.

COME SEGNALARE CASI DI PHISING
Qualora si sospetti di aver ricevuto una e-mail/SMS fraudolenta o di aver lasciato i propri dati sensibili su un sito contraffatto, si consiglia di modificare immediatamente le credenziali di accesso al Portale TPAY e di informare tempestivamente Telepass Pay S.p.A. inoltrando la e-mail/SMS ricevuta all'indirizzo cartatpay@telepasspay.it.